Il rogo dell’Angelo Azzurro, Roberto Crescenzio fu vittima di un atto di terrorismo, non di un “incidente di percorso”

Il rogo dell’Angelo Azzurro, Roberto Crescenzio fu vittima di un atto di terrorismo, non di un “incidente di percorso”

  • 22 febbraio 2017

22 febbraio 2017
Un contributo di Giovanni Fasanella

fasanella